Halloween: è tempo di… zucche!

Mancano pochi giorni ad una delle feste più tradizionali della cultura anglosassone, ossia Halloween! Ormai, soprattutto per questioni di consumismo, essa si è diffusa in tantissimi Paesi europei, in America ed in altre zone del mondo.
Sono tanti gli elementi che rappresentano quest’occasione come i cappelli da strega, i vampiri, i fantasmi ma soprattutto le zucche!

Conosciute con il nome di Jack ‘o Lantern, sono il simbolo per eccellenza di Halloween. Oltre al classico utilizzo (come pietanza culinaria), le zucche vengono impiegate per dare quel tocco “spaventoso” attraverso delle incisioni di svariate forme! Per restare fedeli alla tradizioni, solitamente viene disegnato un volto composto da occhi, naso e bocca.
E voi avete mai pensato di utilizzarle come decorazione? Se non sapete da dove cominciare, oggi vi spieghiamo i vari step per creare una tipica zucca in stile Halloween!

1) Innanzitutto, scegliete accuratamente la dimensione della zucca di cui avete bisogno. Se state pensando di fare un’elaborata scultura, tenete ben presente che una zucca più grande fornirà più spazio di superficie, ma allo stesso tempo vi richiederà più lavoro per incidere. La scelta più diffusa è quella della zucca dalla forma media e tonda.
2) Fai una bozza del disegno prima di iniziare a tagliare la zucca: sul web trovate tantissime idee creative di modelli Jack o’ Lantern, selezionate quelle che vi piacciono di più e disegnatele su un foglio in modo da regolarvi sulle misure e sulle proporzioni a cui attenervi.
3) Adesso, scegliete il metodo di incisione: si può decidere di effettuare dei tagli in superficie o più profondi (che raggiungono la polpa).
Se siete alle prime armi, ovviamente optate per quella superficiale, che vi consentirà di disegnare un volto semplice ma caratteristico. In caso contrario, attrezzatevi di grossi coltelli che siano in grado di scavare fino alla fine perché utilizzando quelli di dimensioni medie potreste correre il rischio di spaccare la zucca o addirittura di rompere il coltello stesso facendovi male!
Inoltre, creando delle grosse cavità, potrete inserire all’interno (dalla bocca o dalla parte superiore che dovrà essere tagliata) una piccola candela, in modo tale da illuminare gli interni! Anche per questo processo, date prima un’occhiata ai tutorial su You Tube (o su vari blog), altrimenti finirete per incendiare qualcosa!
4) Quando tagliate alcune parti della zucca, cercate di eliminare il ripieno superfluo, in modo che gli occhi, il naso e la bocca risultino maggiormente definiti!

Alcuni consigli:
– Se non vi sentite proprio portati per il taglio della zucca, in alternativa potete acquistare della pasta di zucchero ed applicare le forme che più preferite.
– Acquistate una zucca poco prima di Halloween. Anche se già dai primi di ottobre (soprattutto per i bambini) può venir voglia di acquistare tutto l’occorrente, temporeggiate. Questo perché la maggior parte delle zucche iniziano a marcire dopo una settimana e mezzo o due settimane. L’ideale sarebbe preparare il tutto giusto qualche giorno prima di Halloween. Magari nel frattempo dedicate la vostra creatività a festoni, costumi e caramelle per i vostri bambini (per il famoso “Trick or Treat” porta a porta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *